LA FIM-CISL SI ASSOCIA A REGIONE E COMUNE PER LA DENUNCIA “APOLOGIA DI FASCISMO”