QUANDO ANDARE IN PENSIONE?

CONSULTA I REQUISITI

VUOI SAPERE QUANDO ANDARE IN PENSIONE?

IN ANTICIPO

3 (privato) o 6 (pubblico) mesi dopo aver raggiunto Quota 100 entro il 2021:

Anni di età

Anni di contributi

$

Vai in pensione fino a 5 anni prima rispetto allo standard

IN ANTICIPO

Solo per le donne! 12 o 18 mesi mesi dopo aver raggiunto:

Anni di età

Anni di età

Anni di contributi

$

Vai in pensione fino a 9 anni prima rispetto allo standard

IN ANTICIPO

Se sei disoccupato, invalido (almeno 74%), fai lavori pesanti o assisti un familiare disabile convivente da almeno 6 mesi, appena hai raggiunto:

Anni di età

Anni di contributi

Anni di contributi

$

Con l’Ape sociale non hai nessun costo!

IN ANTICIPO

3 mesi dopo aver raggiunto

Anni + 10 mesi Contributi donne

Anni + 10 mesi Contributi uomini

$

L’età non ha importanza e fino al 2026 non conta l’adeguamento alla speranza di vita.

IN ANTICIPO

Se hai svolto lavori usuranti come dipendente, appena hai raggiunto quota 97,6 con almeno:

Anni di età + 7 mesi

Anni di contributi

$

Fino al 2026 non conta l’adeguamento alla speranza di vita.

IN ANTICIPO

Appena hai raggiunto:

Anni di età

Anni di contributi

$

Solo se hai contributi a partire dal 1996 e la pensione è almeno 2,8 volte l’assegno sociale.

IN ANTICIPO

Se hai lavorato almeno 1 anno prima dei 19 anni di età e rientri nelle categorie Ape sociale o usuranti, 3 mesi dopo aver raggiunto:

Anni di contributi

SEMPRE

Appena hai raggiunto:

Anni di età

Anni di contributi

$

Se sei un lavoratore dipendente invalido almeno all’80% basta avere 56 anni per le donne e 61 per gli uomini.

SCARICA IL PDF

VERIFICA CON NOI

LA TUA POSIZIONE CONTRIBUTIVA

La FIM nasce  ufficialmente nell'ottobre del 1951, ma in realtà è già in vita dal 30 marzo 1950, quando a Milano due sindacati metalmeccanici democratici stipulano un accordo di unificazione sotto la sigla Fim e decidono di aderire alla confederazione Cisl, impegnandosi ad affermare un modello di sindacato democratico, riformista, autonomo, laico e solidaristico.


La FIM-CISL Torino e Canavese offre assistenza e informazioni per la tutela dei diritti e l’accesso a prestazioni sociali.
La FIM-CISL mette a disposizione dei suoi iscritti agevolazioni e opportunità di risparmio.


Rimani informato con i nostri articoli di approfondimento e la rubrica INFORMA FIM sui diritti del lavoratore.

Non dimenticare di dare un'occhiata alla nostra Mediateca.