Iniziativa organizzata unitariamente da FIM,FIOM, UILM per 8 luglio 2020 a Torino in Piazza Castello nell’ambito del capitolo avviato da CGIL CISL e UIL con la fiaccolata di dicembre 2019 e a seguito della due giorni dei metalmeccanici a febbraio scorso #vertenzatorino.

Le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici insieme a Fim-Fiom-Uilm di Torino, dopo l’iniziativa di due giorni svolta nel mese di febbraio in piazza Castello e organizzata nell’ambito della vertenza Torino, torneranno nella stessa piazza mercoledì 8 luglio per mettere nuovamente al centro la crisi economica della città, che con la vicenda del Covid-19, si è aggravata ulteriormente.

Diventa quindi ancora più urgente intervenire con un’idea precisa di rilancio industriale del nostro territorio.

Le proposte sono quelle del documento unitario già presentato:

AMMORTIZZATORI SOCIALI; SVILUPPO FILIERA AUTOMOTIVE; FABBRICA DI BATTERIE; INFRASTRUTTURE E SOVRASTRUTTURE; FORMAZIONE E RIQUALIFICAZIONE; NUOVI MODELLI DI AUTO; SVILUPPO SETTORE AEROSPAZIO.

Dato che non è possibile fare assembramenti saranno ovviamente rispettate le distanze ma, per simboleggiare la vicinanza tra le persone, il concetto che siamo tutte e tutti insieme ad affrontare la crisi, che non si è da soli, che le varie vertenze aperte e quelle che si apriranno in autunno verranno affrontate collettivamente, si faranno passare dei fili colorati che si intrecceranno tra di loro proprio per indicare che siamo legati tutti da uno stesso filo e che le soluzioni bisogna ricercarle a livello complessivo.

La FIM nasce  ufficialmente nell'ottobre del 1951, ma in realtà è già in vita dal 30 marzo 1950, quando a Milano due sindacati metalmeccanici democratici stipulano un accordo di unificazione sotto la sigla Fim e decidono di aderire alla confederazione Cisl, impegnandosi ad affermare un modello di sindacato democratico, riformista, autonomo, laico e solidaristico.


La FIM-CISL Torino e Canavese offre assistenza e informazioni per la tutela dei diritti e l’accesso a prestazioni sociali.
La FIM-CISL mette a disposizione dei suoi iscritti agevolazioni e opportunità di risparmio.


Rimani informato con i nostri articoli di approfondimento e la rubrica INFORMA FIM sui diritti del lavoratore.

Non dimenticare di dare un'occhiata alla nostra Mediateca.