ROMA MANIFESTAZIONE DEL 9/2/2019 – FIM CISL TORINO E CANAVESE

Un enorme GRAZIE agli uomini e donne della FIM di Torino e Canavese che sono stati a Roma a rappresentarci. E ora, come ha proposto il Segretario della FIM Nazionale, Marco Bentivogli, organizziamo una grande manifestazione nazionale dei metalmeccanici a Roma per lo sviluppo, per gli investimenti, per la crescita del Paese.

PERCHE’ MANIFESTARE A ROMA IL 9 FEBBRAIO

Leggiamo dei comunicati a firma “di nostri cugini” che NON si va a Roma a manifestare “contro il governo, ma per sensibilizzare il confronto”. Noi della FIM non siamo ipocriti e non prendiamo in giro i lavoratori, Non seguiamo le mode partitiche o movimentiste. Vi ricordate gli “innamoramenti sindacali”: Italia dei Valori, SEL, Leu, Rivoluzione Sociale, M5S……A NOI DELLA FIM, basta la FIM, il Sindacato libero e autonomo da condizionamenti per questo, con ogni Governo, quando non siamo d’accordo lo diciamo, manifestiamo e cerchiamo soluzioni.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

FCA: POLO TORINESE – RIPARTE IL FUTURO

#FCA: polo torinese riparte il #futuro con la #Cinquecento elettrica e non solo. Tredici modelli: 4 completamente nuovi (500 elettrica, C-Suv Alfa, Suv Maserati media, Compass a Melfi e 9 restyling. Sono 12 interventi tra ibridazione e elettrificazione ( a basso e alto voltaggio). 2 nuovi motori e 2 aggiornamenti Euro6 D final (diesel)… 
In questi anni abbiamo lavorato con un costante impegno sindacale, contro tantissimi “portatori di sfiducia” perchè crediamo nel futuro #industriale del nostro territorio. #FIM #CISL #TORINO

 

Comunicato stampa Fim

Il candidato alla Segreteria della CGIL sostenuto dalla parte della Cgil NOTAV dichiara di essere contrario a bloccare i cantieri, compreso quello della TAV, e vuole un piano di manutenzione delle infrastrutture per i prossimi quindici anni, che significa realizzare le grandi opere, TAV compresa e non dismetterle.
Capiamo che pur di diventare Segretario della Cgil abbia già firmato il CCNL, come Segretario della Fiom (alcune RSU Fiom non l’hanno ancora capito) ma almeno la parola COERENZA è compresa nel vocabolario di chi vuol rappresentare questa organizzazione?